Cookies del sito web Omega
Utilizziamo i cookies nel nostro sito web. Questi cookies sono necessari per consentire al sito web di funzionare correttamente. Se si continua senza modificare la propria configurazione del browser, si acconsente a ricevere i cookies dal nostro sito web. Per maggiori chiarimenti sull'utilizzo dei cookies, cliccare qui
Vicino
Carrello  |  Contatto  | 
NUMERO DI TELEFONO GRATUITO (solo dall'Italia)800 906 907
INTERNAZIONALE+39 022 333 1521

La tua unica fonte per la misura e il controllo di processo

Condizionatori di segnale

Che cosa è un condizionatore di segnale?

Un condizionatore di segnale è un dispositivo che converte un tipo di segnale elettronico in un altro tipo di segnale. Il suo uso principale è quello di convertire un segnale che può essere difficile da leggere con l'impiego di strumentazione convenzionale, in un formato più facilmente interpretabile. Tale conversione comporta l'esecuzione di un numero considerevole di funzioni. Queste includono:

L'amplificazione.

Quando un segnale viene amplificato, la sua ampiezza complessiva è aumentata. La conversione di un segnale di 0-10mV ad un segnale di 0-10V, è un esempio di amplificazione.

L'isolamento elettrico.

L'isolamento elettrico interrompe il percorso galvanico tra l'ingresso ed il segnale di uscita. Cioè, non vi è alcun cablaggio fisico tra l'ingresso e l'uscita. L'ingresso è normalmente convertito in un segnale ottico o magnetico, per poi essere rigenerato in uscita. Interrompendo il percorso galvanico tra ingresso e uscita, i segnali indesiderati di disturbo sulla linea di ingresso non vengono propagati all'uscita. Isolamento è richiesto quando una misurazione deve essere eseguita su una superficie con energia potenziale elevata. Isolamento è utilizzato anche per evitare loop indesiderati.

La linearizzazione.

La linearizzazione è la conversione del segnale d'ingresso non lineare in un segnale di uscita lineare. Questa funzione è uno standard per i segnali di termocoppia.

La compensazione del giunto freddo.

Utilizzato per le termocoppie. Il segnale di termocoppia è regolato per le fluttuazioni della temperatura ambiente.

L'eccitazione.

Molti sensori richiedono una qualche forma di eccitazione per essere operativi. Gli estensimetri e RTD sono due esempi di elementi che richiedono tale azione.

Tipi di condizionatori di segnale

Top
A montaggio su guida DIN A montaggio su guida DIN
Come suggerisce il nome, un condizionatore di segnale a montaggio su guida DIN, si installa su una staffa/guida DIN. I condizionatori a binario DIN sono molto diffusi in applicazioni industriali, in quanto consentono un formato di montaggio robusto sia per pochi che per un numero elevato di condizionatori di segnale.
Condizionatori di segnali digitali Condizionatori di segnali digitali
I condizionatori di segnali digitali rappresentano uno degli sviluppi più recenti nel campo del condizionamento di segnale. L'uscita di un condizionatore di segnale digitale viene convertita in un formato digitale come RS232, RS485 o Ethernet. I segnali digitali offrono diversi vantaggi rispetto ai segnali analogici. Essi forniscono un elevato grado di immunità dai disturbi elettrici, possono anche supportare distanze di trasmissione estese e sono facilmente collegabili ad un computer. Con un'uscita ethernet, il segnale di ingresso può essere letto attraverso l'intera rete o anche attraverso Internet, se opportunamente configurato.