Cookies del sito web Omega
Utilizziamo i cookies nel nostro sito web. Questi cookies sono necessari per consentire al sito web di funzionare correttamente. Se si continua senza modificare la propria configurazione del browser, si acconsente a ricevere i cookies dal nostro sito web. Per maggiori chiarimenti sull'utilizzo dei cookies, cliccare qui
Vicino
Carrello  |  Contatto  | 
NUMERO DI TELEFONO GRATUITO (solo dall'Italia)800 906 907
INTERNAZIONALE+39 022 333 1521

La tua unica fonte per la misura e il controllo di processo

Trasduttore di pressione

Introduzione ai trasduttori di pressione

Un trasduttore di pressione converte la pressione in un segnale elettrico analogico. La conversione di pressione in un segnale elettrico viene ottenuta dalla deformazione fisica degli estensimetri connessi alla membrana del trasduttore di pressione e cablati in una configurazione a ponte di Wheatstone. La pressione applicata al trasduttore di pressione produce una flessione del diaframma che a sua volta porta alla deformazione degli estensimetri. La deformazione produrrà un cambiamento della resistenza elettrica proporzionale alla pressione.

High accuracy pressure transducer

Impara qualcosa di nuovo sui trasduttori di pressione

L'output per un trasduttore di pressione


I trasduttori di pressione sono generalmente disponibili con uscita in millivolt, in voltaggio amplificato o in corente 4-20 mA. Segue una descrizione delle diverse tipologie e delle applicazioni.

Trasduttore di pressione con uscita in millivolt


tipico collegamento fili per un trasduttore di pressione con uscita millivolt I trasduttori con uscita in millivolt sono normalmente i trasduttori di pressione più economici. L'assenza dell'elettronica integrata di condizionamento del segnale, consente a questi trasduttori di operare a temperature più elevate rispetto ai modelli amplificati. L'intensità dell'uscita è normalmente attorno al valore di 30 mV. L'uscita effettiva è direttamente proporzionale alla tensione di alimentazione. Se l'eccitazione oscilla, anche l'uscita di conseguenza varierà. A causa di questa dipendenza dal livello di eccitazione, è consigliato l'impiego dei trasduttori millivolt con gli alimentatori regolati. Poiché il segnale di uscita è basso, il trasduttore di pressione non deve essere posizionato in un ambiente elettricamente rumoroso. La distanza tra il trasduttore ed il display o strumentazione deve essere mantenuta relativamente breve.



Trasduttore di pressione con uscita in tensione.


collegamento a 3 fili per un trasduttore di pressione con uscita volt Il trasduttore di pressione ad uscita di tensione è fornito con condizionamento di segnale integrato che fornisce un output superiore in termini di voltaggio risperro ad un trasduttore in millivolt. L'uscita è normalmente di 0-5 Vcc o 0-10 Vcc e non è normalmente una funzione diretta dell'eccitazione. Questo significa che gli alimentatori non regolati sono spesso sufficienti, purché restino in un intervallo di tensione indicato. Poiché hanno un voltaggio di uscita significativo, questi tipi di trasduttore di pressione non sono sensibili ai disturbi elettrici come i trasduttori in millivolt e possono quindi essere utilizzati in molti più scenari industriali.

tipico collegamento fili per un trasduttore di pressione con uscita amperometrica

Trasduttore di pressione con uscita 4-20 mA.


Poiché un segnale 4-20 mA è meno affetto da disturbi elettrici e dalla resistenza dei cavi di segnale, questo trasduttore di pressione è il più utilizzato quando il segnale deve essere trasmesso in lunghe distanze. Non è raro l'utilizzo di tali trasduttori in applicazioni in cui il cavo deve essere lungo 300 metri o più.



Product
Finders
Trova il giusto prodotto

Scegli il trasduttore di pressione che fa per la tua applicazione

Top
Trasduttori di pressione installabili su scheda elettronica Trasduttore di pressione per schede elettroniche
I trasduttore di pressione per schede elettroniche sono generalmente compatti ed economici, progettati per essere montati su schede elettroniche e integrati in altri prodotti.
Trasduttori di pressione ad uso generale Trasduttore di pressione di uso generale
I trasduttori di pressione per uso generale sono i più comuni in quanto sono progettati per adattarsi alla più ampia gamma di applicazioni.
Trasduttori di pressione ad elevata resistenza per applicazioni industriali Trasduttori di pressione ad elevata resistenza per applicazioni industriali
I trasduttori di pressione ad elevata resistenza per applicazioni industriali sono dotati dotati di una corporatura molto più robusta rispetto agli altri trasduttori. Inoltre spesso dispongono di uscita 4-20 mA scalabile in modo da fornire maggiore immunità al rumore elettrico, cosa frequente in ambienti industriali.
Trasduttori di pressione ad alta stabilità / alta precisione Trasduttore di pressione ad alta stabilità / alta precisione
La maggior parte dei trasduttori di pressione sono dotati di una precisione del 0,25% sul fondo scala o superiore. I trasduttori di pressione ad alta stabilità ed alta precisione sono in grado di offrire misurazioni con errore fino allo 0,05% sul fondo scala, a seconda del modello. Pur essendo più costosi dei trasduttori ad uso generale, possono essere l'unica opzione quando è richiesta un'elevata precisione.
Trasduttori di pressione con membrana affacciata Trasduttore di pressione con diaframma affacciato
Con la soluzione a diaframma affacciato il diaframma è direttamente esposto al processo senza che vi siano cavità intramesse. Questo permette di evitare che sporcizia sia accumolata compromettendo la misura di pressione. Tale tipologia di trasduttore di pressione si rivela molto utile quando l'applicazione comprende il controllo della pressione per sostanze con viscosità molto elevata.
PX1004 high temperature pressure transducer with mV output Trasduttore di pressione per scopi speciali
OMEGA offre una varietà di trasduttori di pressione con particolari caratteristiche. Tra questi vi sono trasduttori progettati per la misura della pressione a temperature molto alte o basse, trasduttori di pressione immergibili, trasduttori di pressione barometrica e trasduttori di pressione con uscita di comunicazione digitale o uscite wireless.

FAQ, Domande frequenti sui trasduttori di pressione

Top

Come comprendere quando un trasduttore di pressione è stato sovraccaricato?

La tipica indicazione che un trasduttore è stato sovracariccato è una deriva nella lettura dello 0. Lo strumento può leggere 5-6 mA o addirittura un valore superiore. Si può persino saturare ad un valore massimo che è in genere circa 24 mA.